Istituzione Biblioteca Comunale "Romolo Bellatreccia" - Corso Umberto I, n. 26 - 01037 Ronciglione (VT) - Tel. 0761/627537
www.bibliotecaronciglione.it             info@bibliotecaronciglione.it 

Istituzione Biblioteca Comunale

"Romolo Bellatreccia"

Informazioni sul DVD

Torna indietro
Vai alla Vetrina dei Dvd

CONSIGLIATO!

Copertina  
Titolo: CENERENTOLA A PARIGI

Regista: Donen Stanley

Genere: MUSICALE

Maggie Prescott, intraprendente direttrice di una importante rivista di mode, Ŕ sempre in cerca di qualche cosa di nuovo da lanciare nel suo giornale, ora ha bisogno di una nuova mannequin, che abbia qualche cosa di diverso dalle altre. Avendo scoperto per caso Jo Stockton, giovane bibliotecaria, decide, d'accordo con il suo fotografo Dick Avery, di farne una donna di classe. Jo accetta la proposta dei due, che le offrono la possibilitÓ di andare a Parigi: ella infatti Ŕ una seguace appassionata della nuova filosofia, di cui si Ŕ fatto banditore il professor Bartre di Parigi, ed arde dal desiderio di conoscerlo personalmente. A Parigi Jo viene trasformata in una donna raffinata e sofisticata che viene ripresa da Dick in varie pose. Jo sente di amare Dick, che, tutto preso dal suo lavoro, sembra non accorgersene. Si arriva al giorno dell'esposizione dei modelli: Jo Ŕ introvabile. Dick e Maggie riescono finalmente a trovarla a casa del professor Bartre. Dick ha capito che il professore non Ŕ che un ciarlatano, e cerca di portare via Jo, ma lei si rifiuta decisamente di staccarsi dal padre della nuova filosofia. Rimasta sola con il professore, Jo comprende ben presto quali sono le vere intenzioni di Bartre e scappa dopo avergli tirato un oggetto sulla testa. Ella arriva ancora in tempo per la presentazione dei modelli, ma non trova Dick in sartoria. Amareggiato per il contegno di Jo, Dick ha deciso di tornare in America: ma mentre sta per prendere l'aereo incontra il professore con la testa fasciata e capisce subito come sono andate le cose. Frattanto Jo si Ŕ messa alla sua ricerca: finalmente s'incontrano davanti ad una chiesetta, dove per la prima volta si erano parlati d'amore. Ora che si sono ritrovati, non si lasceranno pi¨.

recensioni Scrivi una recensione